Le immagini vettoriali sono definite matematicamente, in base alle loro caratteristiche geometriche. Per essere precisi, un'immagine vettoriale è descritta da un insieme di primitive geometriche che descrivono punti, linee, curve e poligoni a cui possiamo attribuire colori e sfumature. Sono radicalmente diverse dalle immagini raster, che vengono descritte come una griglia di pixel correttamente colorati.

1. Nella maggior parte dei casi, le immagini vettoriali richiedono uno spazio su disco inferiore rispetto a una bitmap. Essi sono per lo più formati da colori piatti o semplici gradienti perché non richiedono molto spazio su disco. Minori le informazioni per creare l'immagine, più piccole è la dimensione del file. Pertanto, essi hanno maggiori preferenze rispetto ad altre immagini.

2. Le immagini vettoriali non perdono la qualità quando vengono scalate. In linea di principio, un'immagine vettoriale può essere scalata indefinitamente. Nel caso delle immagini a matrice, viene raggiunto un punto in cui è evidente che l'immagine è composta da pixel. Pertanto, la qualità delle immagini vettoriali è superiore a altre forme di immagini

3. Possono essere facilmente salvati e modificati in futuro. La cosa migliore è che il processo di modifica è abbastanza semplice. Tutti i tipi di modifiche possono essere facilmente gestiti senza alcuna difficoltà. Anche se un file viene modificato, il file risultante non occupa molto spazio. Questo è un altro motivo per cui vengono utilizzati in tutte le industrie

4. Il processo di creazione è molto semplice. Infatti, usando semplici disegni possiamo ottenere immagini vettoriali complesse senza molte difficoltà. I programmi semplici e user-friendly come Macromedia Freehand, Corel Draw e Adobe Illustrator possono essere utilizzati per creare disegni semplici, che possono essere convertiti in immagini vettoriali

Svantaggi

] 1. In genere non sono adatti per la codifica di immagini o video acquisiti nel "mondo reale" (ad esempio – fotografie della natura), anche se alcuni formati supportano una composizione mista. Praticamente tutte le fotocamere digitali memorizzano immagini in bitmap.

2. I dati utilizzati per descriverli devono essere elaborati da una macchina potente, cioè il computer deve essere sufficientemente potente per eseguire i calcoli necessari per formare l'immagine finale. Se il volume dei dati è elevato, può rallentare la visualizzazione dell'immagine sullo schermo, anche quando si lavora con file di dimensioni ridotte

3. Un altro svantaggio è che anche piccoli errori di disegno sono spesso visibili, quando le immagini vengono ingrandite in una certa misura. Un tale incidente può influenzare la qualità delle immagini, soprattutto quando vengono utilizzate nel campo dell'animazione.

Nonostante il fatto che le immagini vettoriali abbiano alcuni svantaggi, hanno una vasta gamma di applicazioni e vengono implementate in I campi di computer grafica, architettura e ingegneria ecc.



Source by Navid Ahmed