Questa è una domanda abbastanza difficile. C'è una breve spiegazione che viene data da alcuni siti che si occupano di erbe e spezie.

Dicono che le erbe sono foglie fresche di piante verdi. Le spezie sono pezzi secchi di varie parti di una pianta. Questo è molto semplificato. È a metà strada vero ma a metà strada non lo è.

Vediamo cosa è vero e cosa non lo è.

Le erbe che vengono utilizzate in cucina per condire piatti, non sono sempre fresche. Possono essere serviti. E questo è più spesso il caso che essere in grado di usarli mentre sono freschi. Non molte persone hanno la fortuna di piantare le erbe nel loro giardino o sul loro balcone.

Le erbe utilizzate in cucina sono ad esempio origano, maggiorana, prezzemolo, salvia, basilico, rosmarino.

Queste erbe sono vendute nei supermercati o nelle drogherie. Ovviamente, sono tutti dimessi. Usano in forma secca è meglio perché la loro conservazione non è garantita se sono freschi.

Se parliamo di spezie, stiamo parlando di varie parti della pianta. La maggior parte di questi sono venduti e usati quando essiccati. Solo pochi sono sul mercato mentre sono freschi.

Le spezie sono radici, cortecce, fiori o semi. Ci sono anche stimmi come lo zafferano che viene usato per dare un sapore speciale a vari piatti, sulla base di carne, riso o anche di pasta.

Tra le spezie che sono frutta secca o semi troviamo finocchio, senape e pepe nero. Sono usati per dare sapore ai piatti principali.

I boccioli dei fiori sono la base dei chiodi di garofano. I chiodi di garofano sono usati sia in salati che in piatti dolci. Sono anche usati come aiuto medico. Ad esempio, si dice che alleviano i dolori ai denti. Potete masticarli o tenerli in bocca dove sviluppano il loro particolare sapore e aiutano a lenire i vostri denti.

Lo zenzero e la curcuma sono trattati come radici. Lo zenzero è anche disponibile nella sua forma fresca. È usato per varie preparazioni.

Alcune delle spezie e delle erbe non sono usate solo in cucina, per dare sapore ai piatti. Le erbe, come il rosmarino e la salvia, sono utilizzate per i tè. Puoi usare la salvia se hai mal di gola. Ha un effetto calmante. E non solo, ti sta davvero curando la gola. Il rosmarino è usato per alleviare in particolare i dolori delle donne se assunto sotto forma di tè.

Il finocchio considerato una spezia, può essere usato anche come tè. Aiuta il tuo intestino a calmarsi. Viene anche usato per i bambini piccoli se hanno uno stomaco gonfio o se vomitano.

Entrambi, erbe e spezie sono grandi doni di Madre Natura. Usali saggiamente, ma usali spesso.



Source by Elisabetta Reist