"Unity in Diversity" – questo è ciò che ha detto Vincent Smith mentre riassumeva la sua esperienza sull'India. Questa diversità è importante non solo attraverso i paesaggi naturali ma anche in altri aspetti, dalle religioni, alle architetture, alla cultura e alla cucina. Le cucine indiane sono molto diverse e deliziose allo stesso tempo, grazie alle grandi spezie utilizzate durante la cottura.

Il sapore aromatico di una varietà colorata di spezie di qualità contribuisce al gusto intenso dei piatti indiani. L'India è ampiamente conosciuta come la patria di migliaia di spezie utilizzate in tutto il mondo. Sapore distinto e alta qualità sono le firme delle spezie indiane che sono ora facilmente disponibili nei negozi di alimentari online.

Esploriamo le spezie in India

Masala o spezie sono tra i ingredienti principali in piatti indiani. Tuttavia, tutti i piatti non usano tutte le spezie. Se due prelibatezze utilizzano lo stesso set di spezie, la differenza in proporzione si presta al loro sapore unico. Le spezie aggiungono non solo sapore ma anche colore ai piatti, con un connubio di entrambe le caratteristiche che rendono le prelibatezze più invitanti da assaggiare.

Essendo le spezie la principale essenza dei piatti indiani, anche la minima differenza di proporzione potrebbe portare un forte cambiamento di gusto. La miscelazione fine delle spezie è molto importante per garantire l'aroma e il gusto autentico delle cucine indiane. Anche alcuni piatti dolci montati nelle cucine indiane usano anche le spezie per renderli più saporiti e gustosi.

Di solito la maggior parte delle casalinghe indiane usa spezie in polvere acquistate dal mercato. Tuttavia, alcuni preferiscono acquistare le spezie intere e macinarle nelle loro cucine. Tra le più usate spezie indiane biologiche curcuma, peperoncino, coriandolo, cumino, fenolo, cardamomo, peepers, senape, fieno greco e asafetida meritano una menzione. Tuttavia, questi sono solo alcuni da nominare da migliaia di spezie usate in tutto il paese.

Spezie Hindustani nel mercato estero

La domanda di spezie indonesiane o indiane non è solo limitato a questo paese. Queste spezie trovano un grande mercato anche al di fuori dell'India. Poiché le spezie disponibili in India sono famose in tutto il mondo, queste vengono esportate in diverse parti del mondo per preparare diverse cucine esotiche. I sapori autentici di queste spezie durano tre mesi, dopodiché perdono il loro sapore.

Whole vs Powdered

Gli chef esperti suggeriscono sempre di rendere i piatti più gustosi, uno dovrebbe usare le spezie intere. Questo è perché; le spezie intere sono fresche di sapore e quindi sono alternative migliori alle loro variazioni in polvere. Le cucine indiane sono categorizzate in modo limitato sotto quattro teste, con ogni zona che ha le sue spezie uniche.

Conclusione

Alcune persone non preferiscono il cibo piccante e sono più a favore di dieta semplice e sana. Tuttavia, ciò non significa che i piatti preparati per gli intenditori di cibi attenti alla salute non utilizzino affatto le spezie. Tuttavia, le spezie sono usate in piccole quantità per lusingare il palato di queste persone.

Gli chef usano un'altra tecnica per ridurre il gusto del freddo in questi piatti meno piccanti. Prendono i semi dai peperoncini e li usano nella preparazione del cibo. I sapori intrinseci scoppiano solo dopo che l'olio di cottura è stato aggiunto alla padella.



Source by Donald Finch